Coronavirus

Aumento dei contagi da coronavirus in Calabria: +233 casi rispetto a ieri

Contagi in forte aumento in Calabria. Oggi i casi sono 233, di cui quasi 100 in provincia di Reggio Calabria. Sale il numero dei ricoveri.

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 268.922 (+2.845 rispetto a ieri) soggetti per un totale di 271.839 tamponi eseguiti (+2.852 rispetto a ieri, allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 4.857 (+233 rispetto a ieri), quelle negative 264.059.

RAPPORTO CONTAGI/TAMPONI IN CALABRIA: OGGI E’ DELL’8,38%

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Cosenza: CASI ATTIVI 876 (49 in reparto; 4 in terapia intensiva; 823 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 640 (guariti 599; decessi 41).
  • Catanzaro: CASI ATTIVI 409 (37 in reparto; 1 in terapia intensiva; 371 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 337 (301 guariti; 36 decessi).
  • Crotone: CASI ATTIVI 77 (0 in reparto; 0 in terapia intensiva; 77 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 161 (155 guariti; 6 decessi).
  • Vibo Valentia: CASI ATTIVI 47 (4 in reparto; 0 in terapia intensiva; 43 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 124 (118 guariti; 6 decessi).
  • Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1273 (52 in reparto; 4 in terapia intensiva; 1217 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 524 (500 guariti; 24 decessi).
  • Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 268 (268 in isolamento domiciliare). CASI CHIUSI 127 (126 guariti; 1 in isolamento domiciliare).

I casi confermati oggi sono così suddivisi:

  • Cosenza 62 nuovi casi
  • Catanzaro 63 nuovi casi
  • Crotone 2 nuovi casi
  • Vibo Valentia 8 nuovi casi
  • Reggio Calabria 98 nuovi casi

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria pe comunicare la loro presenza su territorio regionale sono in totale 849. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina