Altre di politica

Consultorio Celico, anche Laura Ferrara (M5S) contro la chiusura

L'eurodeputata: «La medicina territoriale in Calabria deve essere valorizzata e non sacrificata»

«Il consultorio di Celico non deve chiudere» anche l’eurodeputata Laura Ferrara si dice contraria alla decisione dell’Asp di Cosenza che prevede la chiusura del presidio sanitario.

«La medicina territoriale in Calabria deve essere valorizzata e non sacrificata – afferma la Ferrara -.  Il coro unanime contro il provvedimento di chiusura del consultorio di Celico è un chiaro sintomo che bisogna ripensare tale decisione. Spero ci possa essere una proficua collaborazione fra l’Azienda sanitaria e gli amministratori locali affinché il territorio non venga privato di questo istituto, il primo in Calabria. Una conquista avvenuta in nome della tutela della salute delle donne e dalla quale bisogna fare passi in avanti, migliorando l’offerta di servizi sanitari di prossimità e non riducendola sempre di più, fino a farla scomparire del tutto».

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina