martedì,Agosto 9 2022

Cosenza, i carabinieri arrestano 23enne per spaccio di droga

I carabinieri, nei pressi di via delle Medaglie d'Oro, hanno fermato un 23enne di San Giovanni in Fiore. Aveva hashish e marijuana.

Cosenza, i carabinieri arrestano 23enne per spaccio di droga

I militari della Compagnia di Cosenza, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 23enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del predetto servizio, i militari della Sezione Radiomobile, transitando per l’Autostazione sita in Viale delle Medaglie d’Oro, hanno notato la presenza di un giovane, non del posto, nei pressi della banchina in attesa dell’autobus. Lo stesso, alla vista dei militari, si è allontanato velocemente rifugiandosi in un bar. I militari notando l’atteggiamento sospetto del ragazzo, hanno deciso di fermarlo e procedere ad un controllo Lo stesso, durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed un panetto di hashish da 100 grammi.

L’arrestato, originario di San Giovanni in Fiore, espletate le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura di Cosenza, è stato associato in regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza in attesa dell’udienza di convalida. 

Articoli correlati