sabato,Agosto 13 2022

Partito Democratico, altro colpo di scena. Rinviati i congressi provinciali e di circolo

Il comissario Graziano con un ennesimo colpo di scena rinvia i congressi provinciali e di circolo del PD. Per presentare candidati e liste c'è ora tempo fino al 4 e 11 febbraio

Partito Democratico, altro colpo di scena. Rinviati i congressi provinciali e di circolo

Rinviati i congressi provinciali e circolo del Pd. È quanto ha deciso il commissario regionale Stefano Graziano, sentita la Commissione regionale per il congresso. E’ l’ennesimo colpo di scena in seno al Partito Democratico calabrese che non accenna nemmeno per un attimo a calmare le acque al proprio interno. Scadevano stasera, infatti, i termini per presentare gli incartamenti previsti. Insomma, dopo la querelle con Franchino che ha animato la scena negli ultimi giorni, ecco il nuovo colpo di scena.

Partito Democratico, rinviati i congressi provinciali e di circolo

«Preso atto del carico di lavoro determinato dalle imminenti scadenze per i congressi provinciali e di circolo – si legge nella nota di Graziani – si dispone la proroga dei termini per il deposito della relativa documentazione alle seguenti date: ore 20.00 del 4 febbraio 2022 per le candidature a segretario provinciale e di circolo; ore 20.00 dell’11 febbraio 2022 per la presentazione delle liste all’assemblea provinciale e dei direttivi di circolo. Nelle date del 18,19 e 20 febbraio la celebrazione dei congressi provinciali e di circolo». Slittano dunque di poco più di 20 giorni le date dei congressi territoriali, che erano in programma il 28, 29 e 30 gennaio. Mentre il congresso regionale che dovrà proclamare Nicola Irto segretario del Pd Calabria resta fissato nei giorni 16, 17 e 18 gennaio.

Chi sarebbero stati i candidati del Pd Cosenza in città e in provincia

Senza il clamoroso rinvio, alle 20 sarebbe scaduto il termine ultimo per la presentazione degli aspiranti segretari provinciali. E un nome per il congresso provinciale, su cui sembravano convergere varie componenti che hanno già condotto alla vittoria trionfale di Franz Caruso al Comune, c’era: Vittorio Pecoraro. Per il Partito Democratico Cosenza verrà sostenuta, di pari passo e per altro ruolo, anche Rosi Caligiuri: il suo nome sarà ugualmente messo in campo per la segreteria cittadina dei Democrat, quella del Circolo principale istituito con il nuovo statuto nelle città con più di 15mila abitanti.