lunedì,Febbraio 6 2023

Elezioni politiche 2022, il sindaco Ugo Vetere si candida al Senato con Unione Popolare

L'annuncio del primo cittadino di Santa Maria del Cedro rende ufficiale la sua presenza tra le file di Luigi De Magistris

Elezioni politiche 2022, il sindaco Ugo Vetere si candida al Senato con Unione Popolare

«Ho l’onore di rappresentare nel collegio uninominale n. 1 al Senato della Repubblica, Unione Popolare. Inoltre sono designato “capolista” sempre al Senato nel listino in Calabria. Iniziamo questa nuova sfida con serenità e con la consapevolezza di aver lavorato per oltre 13 anni con serietà ed abnegazione nelle Istituzioni». Ugo Vetere, sindaco di Santa Maria del Cedro, annuncia con queste parole la sua candidatura con Luigi De Magistris alle prossime elezioni politiche previste per il 25 settembre.

Chi è Ugo Vetere

Ugo Vetere, avvocato, 53 anni compiuti da poco, è a capo della cittadina altotirrenica dal 2014, quando fu eletto per la prima volta sindaco dopo un trascorso da assessore nella giunta dell’ex primo cittadino Pino Aulicino. Nel 2019 è stato rieletto alla guida di Santa Maria del Cedro. Nell’ottobre 2021 si è candidato alle elezioni regionali della Calabria con la lista “DeMa” a sostegno di Luigi De Magistris e ha portato a casa oltre 4.300 voti. Ma il risultato non è bastato a spalancargli le porte di Palazzo Campanella, perché la sua lista si è fermata poco prima di raggiungere la soglia di sbarramento del 4%. Non è la prima esperienza alle elezioni politiche. Nel 2013 si candidò per un posto a Palazzo Montecitorio sposando il progetto politico di Mario Monti, ma non fu eletto.