lunedì,Gennaio 30 2023

Lumpen, la band cosentina dei record. Dopo il tour nel cuore d’Europa presenta il nuovo album

Un'aria internazionale e sonorità più mature per "We Will Stand Together", l'ultima fatica discografica del gruppo nato nel 1999

Lumpen, la band cosentina dei record. Dopo il tour nel cuore d’Europa presenta il nuovo album

Da ventitré anni su e giù per i palchi di tutta Europa. Loro sono i Lumpen, la punkrock band cosentina nata nel 1999. La loro ultima tournée ha abbracciato il cuore dell’Europa: Praga, Amburgo, Berlino, Monaco di Baviera, Copenhegen, Goteborg, Skovde, Oslo, BlackPool (Rebellion Festival, il punkfest più longevo d’europa), Parigi, Marsiglia, Digione, Lucerna, un vero primato che li colloca tra le band più attive del circuito indie italiano.
Il loro ultimo lavoro discografico uscito l’1 giugno scorso e intitolato “We Will Stand Together”, distribuito da KOB Records è disponibile su tutte le piattaforme digitali. Il disco arriva dopo sette anni da “Il nostro giorno verrà”, e porta con sé un cambiamento di stile e linguistico (sono presenti tracce in inglese). Le sonorità decisamente più mature, marcano una maturità artistica che, tuttavia, rispetta l’imprinting originario.

Il trio dei Lumpen – composto dai fratelli Silverio Tucci (voce/chitarra) e Mattia Tucci (basso/cori) Mario Lo Polito (batteria/cori) – ha battezzato anche l’ultimo videoclip del singolo “Till The End” diretto da Antony W. Calabrese.

Articoli correlati