lunedì,Febbraio 6 2023

Montalto, installati nuovi tutor per arginare i sinistri stradali

Troppi incidenti. Il sindaco Caracciolo spiega che «l’obiettivo che l’amministrazione vuole perseguire è esclusivamente la sicurezza stradale e la serenità degli abitanti della zona»

Montalto, installati nuovi tutor per arginare i sinistri stradali

Nuovi tutor attivi a Montalto per il controllo della velocità a margine dei reiterati sinistri stradali che hanno interessato il territorio comunale. A darne notizia direttamente il sindaco Pietro Caracciolo. «Da Lunedi 28 novembre – scrive in un post – sarà attivo il sistema di rilevamento della velocità media:

  • nel primo tratto lungo circa 1 km, ovvero da Via Mascagni all’incrocio con Via Cozzo di Spirito, la velocità media consentita sarà 50 km/h;
  • nel secondo tratto lungo circa 1,9 km, ovvero dall’incrocio con Via Cozzo di Spirito a Via Telesio, la velocità media consentita sarà 70 km/h».

Il primo cittadino spiega che «l’obiettivo che l’amministrazione vuole perseguire è esclusivamente la sicurezza stradale e la serenità degli abitanti della zona. Troppo spesso questi luoghi sono stati teatro di incidenti stradali, purtroppo anche mortali, la cui causa è stata sempre l’alta velocità»

Il sistema Tutor sarà uno strumento in dotazione al comando di Polizia Municipale, per il momento in fase sperimentale della durata di 6 mesi, per contrastare il potenziale pericolo alla incolumità dettato dall’alta velocità. «È soddisfacente constatare come, anche prima dell’attivazione del sistema di rilevamento – ha chiuso Caracciolo nel suo intervento – la velocità media di percorrenza dei tratti interessati sia notevolmente diminuita».

Articoli correlati