venerdì,Febbraio 3 2023

Giuseppe Aieta torna a Cetraro: annullato il divieto di dimora in Calabria

Il Riesame revoca la misura cautelare all’ex consigliere regionale del Partito democratico indagato dalla procura di Paola per diverse ipotesi di reato

Giuseppe Aieta torna a Cetraro: annullato il divieto di dimora in Calabria

Giuseppe Aieta torna nella sua Cetraro. Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Catanzaro all’esito dell’udienza camerale nel corso della quale si è discussa la posizione cautelare dell’ex consigliere regionale del Partito democratico.

La misura del divieto di dimora in Calabria è stata revocata rispetto a tutti d’imputazione che la procura di Paola contesta all’ex sindaco di Cetraro. Per la difesa dunque si tratta di un primo successo, in attesa delle prossime fasi processuali.

Aieta è accusato di corruzione, truffa e falso. Per la procura di Paola avrebbe promesso favori in cambio di voti per le elezioni Regionali del 2020. Allo stato attuale, vista la decisone del Tdl, il quadro accusatorio è drasticamente ridimensionato. Le motivazioni saranno rese noto entro 45 giorni. Aieta è difeso dall’avvocato Vincenzo Adamo.

Articoli correlati