mercoledì,Febbraio 21 2024

Buttafuori ferito a Belvedere Marittimo, la Cassazione annulla due posizioni

Per Lorenzo Iorio e Attilio Brusca, entrambi attualmente detenuti in carcere, sarà necessario un nuovo giudizio cautelare davanti al Riesame

Buttafuori ferito a Belvedere Marittimo, la Cassazione annulla due posizioni

Sulla sparatoria avvenuta a Belvedere Marittimo, dove fu ferito un buttafuori, si registra un novità importante nel procedimento istruito dalla Dda di Catanzaro. La seconda sezione penale della Cassazione infatti ha annullato con rinvio l’ordinanza del tribunale del Riesame di Catanzaro, con la quale era stata confermata la custodia in carcere per Lorenzo Iorio e Attilio Brusca, accusati di tentato omicidio ed estorsione aggravati entrambi dal metodo mafioso.

Leggi anche ⬇️

I giudici, accogliendo i ricorsi presentati dagli avvocati Cesare Badolato e Giancarlo Greco, si sono espressi sulla gravità indiziaria, nell’ambito del giudizio di legittimità che ripercorre le motivazioni del Tdl circa la presunta partecipazione al delitto dei due indagati. Per Iorio e Brusca, entrambi attualmente detenuti in carcere, sarà necessario un nuovo giudizio cautelare davanti al Riesame.

Articoli correlati