lunedì,Giugno 17 2024

La Cassazione annulla con rinvio l’ordinanza di Fiore Abbruzzese, il fratello di “Strusciatappine”

Accolto il ricorso presentato dall’avvocato Mariarosa Bugliari. Ora nuovo giudizio davanti al Riesame di Catanzaro

La Cassazione annulla con rinvio l’ordinanza di Fiore Abbruzzese, il fratello di “Strusciatappine”

La Cassazione ha annullato con rinvio l’ordinanza cautelare di Fiore Abbruzzese, detto Nino, fratello di Antonio Abruzzese alias Strusciatappine. L’ordinanza impugnata dall’avvocato Mariarosa Bugliari è quella del Riesame di Catanzaro che aveva confermato a sua volta il provvedimento cautelare del gip di Catanzaro. Fiore Abbruzzese è accusato di associazione mafiosa nell’ambito della maxi inchiesta contro la ‘ndrangheta cosentina. Per valutare la posizione di Fiore Abbruzzese ora servirà una nuova udienza davanti al Riesame di Catanzaro.

Articoli correlati