domenica,Giugno 23 2024

Processo “Reset”, udienza preliminare a Roma: si terrà nel mese di giugno

Trova conferma l'indiscrezione pubblicata di recente dalla nostra testata. La prima parte del processo contro la 'ndrangheta cosentina si svolgerà nella Capitale

Processo “Reset”, udienza preliminare a Roma: si terrà nel mese di giugno

Cosenza Channel aveva anticipato la notizia che l’udienza preliminare dell’inchiesta “Reset” si potesse tenere nel mese di giugno a Roma, nell’aula bunker di Rebibbia. E negli ultimi giorni la nostra indiscrezione trova sempre più conferme, in quanto l’ufficio di procura di Catanzaro starebbe lavorando per far sì che tutto vada nel verso giusto.

Leggi anche ⬇️

Secondo quanto si apprende, l’udienza preliminare si potrebbe svolgere tra il 5 e il 9 giugno. Parliamo della prima parte del mese di giugno. Ciò consentirebbe di rispettare, previo calendario, la scadenza dei termini di custodia cautelare, ovvero la data del 1 settembre 2023, secondo cui tutte le posizioni dovranno aver scelto se farsi giudicare con il rito abbreviato o con il rito ordinario.

Articoli correlati