Tutte 728×90
Tutte 728×90

Caccavallo: “Cosenza, il 3-4-3 mi esalta”

Caccavallo: “Cosenza, il 3-4-3 mi esalta”

Il giovane attaccante napoletano è entusiasta di vestire la maglia rossoblù: “Non vedo l’ora di giocare al San Vito”. E sul modulo di quest’anno precisa: “Esalta le mie qualità”.

caccavallo_nel_ritiro_di_spoleto

L’attaccante Giuseppe Caccavallo (22) durante l’ultima amichevole dei silani

In questo precampionato è forse il giocatore che ha impressionato maggiormente. Giuseppe Caccavallo (22) sembra davvero essere l’attaccante esterno perfetto per il 3-4-3 che mister Toscano vuole proporre quest’anno. “Sì, sono un giocatore d’attacco – esordisce il giocatore napoletano – che ama giostrare sul lato destro. Ho sempre giocato in un modulo a tre lì davanti e mi trovo benissimo. Spero di poter dare al mister ciò di cui ha bisogno. Di sicuro questo modulo metti in evidenza maggiormente le mie qualità”. Appena arrivato a Cosenza, Caccavallo (nella foto a sinistra di Lorenzo Muzzi) è rimasto impressionato dal calore dei tifosi. “Qui ci sono le condizioni migliori per poter fare bene. Ho voglia di dimostrare tutto il mio valore e ripagare la fiducia di chi mi ha voluto qui a Cosenza”. Dopo due settimane di ritiro l’attaccante stila un primo giudizio sui compagni di squadra: “Siamo una compagine giovane che vuole fare bene. Abbiamo tutti mostrato sin da subito la voglia di sacrificarci sempre per gli obiettivi della società. Vogliamo dimostrare tanto. Poi con gente come Porchia e Mortelliti nello spogliatoio tutto viene facile. Sono sempre pronti a consigliare noi più giovani. In questo Cosenza c’è un clima fantastico”. Nella sua breve carriera per il giovane attaccante anche due gol segnati in serie B con la maglia del Lecce. “Non vedo l’ora di giocare al San Vito e dimostrare a tutti il mio valore. Spero con il lavoro di ritagliarmi sempre più spazio in questo Cosenza”. (co.ch)

Related posts