Giudiziaria

Voto di scambio ad Amantea, scarcerati Socievole e La Rupa

Grazie all’istanza presentata dai suoi avvocati Nicola Carratelli e Yvonne Posteraro, l’ex consigliere comunale di Amantea Socievole ha ottenuto la scarcerazione.

Nella giornata odierna il tribunale di Catanzaro ha preso una decisione molto importante nei confronti dell’indagato Marcello Socievole, coinvolto nell’inchiesta sul presunto voto di scambio ad Amantea in qualità di consigliere comunale, carica dalla quale si è dimesso nella giornata di ieri.

Socievole, grazie all’istanza presentata dai suoi avvocati Nicola Carratelli e Yvonne Posteraro, ha ottenuto la scarcerazione immediata dalla casa circondariale in cui era ristretto a seguito dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Paola su richiesta della Procura coordinata dal coordinatore capo Pierpaolo Bruni.

Lo stesso identico provvedimento è stato adottato nei confronti dell’ex sindaco di Amantea Franco La Rupa, arrestato nella stessa inchiesta.

«Accolte pienamente le argomentazioni difensive – si legge in una nota congiunta diffusa dagli Avvocati Nicola Carratelli, Yvonne Posteraro e Gregorio Barba  – che avevano particolarmente insistito nell’evidenziare come la conversazione “incriminata”, registrata da Fabio Innocenti (vicesindaco di Serra D’Aiello), che secondo l’accusa costitutiva la prova della formulazione di una minaccia di licenziamento per coartare la volontà dell’elettore, in realtà doveva essere inquadrata nell’ambito delle normali iniziative di campagna elettorale, senza la benché minima minaccia, intimidazione o costrizione».

«I difensori di Marcello Socievole (che nel frattempo aveva manifestato le dimissioni irrevocabili dalla carica di consigliere comunale) si sono strenuamente battuti affinché il loro assistito, soggetto assolutamente incensurato e mai raggiunto neppure da una denuncia per una semplice contravvenzione, potesse riappropriarsi della dignità di uomo e di imprenditore che lo ha sempre contraddistinto, invece gravemente minata dal provvedimento cautelare del GIP del Tribunale di Paola. Alla luce dell’esito del procedimento di riesame tale sforzo è stato certamente premiato». (Antonio Alizzi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina