Tutte 728×90
Tutte 728×90

Primavera, il Cosenza sbanca Livorno. Adesso l’Inter in Coppa Italia

Primavera, il Cosenza sbanca Livorno. Adesso l’Inter in Coppa Italia

Una doppietta di Mascari e un acuto di Sueva regalano al Cosenza Primavera di De Angelis la prima gioia. Ora l’Inter in Coppa Italia.

Una bella iniezione di fiducia per preparare al meglio la prestigiosa sfida di Coppa di domani all’Inter. Il Cosenza Primavera centra la prima vittoria in Campionato e lo fa espugnando il campo del Livorno. Match winner di giornata Agostino Mascari, autore di una doppietta. Non è un caso che sia stato proprio il centravanti ex Messina a regalare il successo ai suoi.

La partita del Cosenza Primavera

Il gioiellino rossoblù si è recentemente ristabilito da una serie di guai fisici che lo hanno condizionato per tutto il girone d’andata e ora può finalmente sprigionare tutto il suo potenziale. Il timbro di Sueva a tredici minuti dallo scadere rende più rotondo il successo dei Lupacchiotti, mai stato in discussione quest’oggi al Centro Sportivo ‘Picchi’, nemmeno dopo il gol della bandiera dei padroni di casa giunto al 77′ a risultato ormai ampiamente acquisito.

Il tabellino di Livorno-Cosenza

LIVORNO: Romboli, Del Bravo, Fremura, Petri, Salvadori, Bellandi, Bartolini, Bardini, Canessa (23′ st Alesso), Fornaciari (14′ st Nezha), Pallecchi (23′ st Pini). A disp.: De Chirico, Focardi, Lenti, Cesaretti, Malandruccolo. All. Cannarsa
COSENZA: Quintiero, Caiazzo, Santangelo, Sernia (35′ st Misuri), Moretti, Gagliardi, Militano (12′ st Licciardello), Ferrigno, Mascari (35′ st Nicoletti), Peguiron (25′ st Di Salvo), Giorgiò (12′ st Sueva). A disp.: Sordini, Cardamone, Guidoni, Tripoli, Antoniotti. All. De Angelis
ARBITRO: Sig. Maranesi di Ciampino (Salama – Campogrande)
MARCATORI: 30′ pt e 10′ st rig. Mascari (C), 29′ st Sueva (C), 32′ st Alesso (L)
NOTE: Cielo nuvoloso, temperatura di 6°C con vento gelido. Spettatori circa un centinaio. Presente sugli spalti anche Stefano Colantuono, ex tecnico della Salernitana. Ammoniti: Petri (L), Gagliardi (C), Del Bravo (L). Angoli: 3-5 (pt 3-2). Recupero: 1′ pt; 4′ st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it