Comunali 2019

“Progetto Comune”: «Escludere “Forza San Marco”». Ricorso bocciato

Presentato ieri sera ricorso in autotutela alla seconda sottocommissione elettorale di Cosenza. Istanza rigettata in ogni punto.

La lista elettorale di San Marco Argentano “Progetto Comune”, esclusa in via definitiva dal Consiglio di Stato dalla competizione per le amministrative 2019, nella giornata di ieri ha presentato un ricorso in autotutela presso la 2ª sottocommissione elettorale circondariale di Cosenza, richiedendo la ricusazione della lista “Forza San Marco”, a loro dire composta da persone che non potevano sostenere la candidatura a sindaco di Luca Belmonte. Casi di incandidabilità e illegittimità delle sottoscrizioni che il presidente Vito Turco, il componente effettivo Vito Laino e il componente supplente Gianfilippo Montalto, hanno rispedito al mittente, per le ragioni che ora vedremo.

Chiesta la ricusazione di “Forza San Marco”

La richiesta di ricusazione della lista “Forza San Marco” è stata trasmessa via pec alle ore 19.52 di ieri. Nel ricorso presentato, “Progetto Comune” chiedeva che «la commissione provveda a verificare le singole criticità ed eccezioni testé mosse e, qualora si ravvedano e confermino giusti elementi di accoglimento delle stesse, nel pieno esercizio del proprio potere di revoca/rettifica/annullamento in autotutela di propri precedenti atti amministrativi, provveda in ossequio alle norme di settore, ad escludere dalla lista “Forza San Marco” i candidati di cui in premessa per i motivi già meglio esposti, e per l’effetto disponga contestualmente la ricusazione della lista “Forza San Marco”, residuando quali validi componenti della stessa un numero di candidati alla carica di consigliere comunale inferiore ai minimi ex lege richiesti».

Prima istanza

La prima istanza riguarda l’esclusione dalla lista per condizione di ineleggibilità del candidato a consigliere comunale di Antonio Carmelo Parise, perché componente di questa seconda sottocommissione elettorale circondariale. Il presidente Turco risponde: «Le ipotesi di ineleggibilità non sono oggetto di verifica della commissione circondariale, la quale è deputata esclusivamente al vaglio delle cause di incandidabilità, rilevando la normativa ad altri Consessi il vaglio delle ipotesi di ineleggibilità, qualora sussistenti. Ad ogni modo si evidenzia, inoltre, che Parise non ha neanche preso parte ai lavori della commissione circondariale».

Seconda istanza

Nel secondo caso, la lista “Progetto Comune” richiedeva «l’esclusione dalla lista per accettazione di candidatura di 3 candidati e contestuale autenticazione della sottoscrizione avvenuta in altro Comune». La 2ª sottocommissione elettorale di Cosenza, richiamando una sentenza del Consiglio di Stato, ha rigettato anche questa istanza, ritenendo valide le sottoscrizioni rilasciate ai tre candidati da pubblici ufficiali non in servizio presso il comune di San Marco Argentano.

Terza istanza

Infine, il terzo reclamo richiedeva l’esclusione dalla lista per atti di rinuncia di due candidati della lista “Forza San Marco”. Istanza bocciata anche in questo caso, perché i due candidati avevano protocollato atto di rinuncia, oltre il termine di presentazione della lista e cioè oltre le ore 12 del ventinovesimo giorno antecedenti le elezioni. Vale a dire il 27 aprile 2019.

Quota di genere

La 2ª sottocommissione elettorale di Cosenza, tuttavia, ha escluso gli ultimi due candidati della lista “Forza San Marco”, che ora ne vanta nove, per la cosiddetta quota di genere. A sostegno di Luca Belmonte ci sono tre donne e sei uomini. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina