Cosenza Calcio

Nuovo stadio Marulla di Cosenza, aggiudicato il progetto. Le foto

Aggiudicato il progetto del nuovo Stadio Marulla di Cosenza. «Tutti gli spazi esterni saranno riqualificati e adibiti a reti ecologiche e luoghi del benessere e dello sport»

«Sarà una grande opera di architettura che richiama la sinuosità di un corpo femminile, ma ispirato nella forma anche ad una conchiglia. Di notte sarà retroilluminato». Sono queste le parole usate dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto per spiegare come verrà il nuovo stadio Marulla di Cosenza. Ieri, infatti, è stato assegnato il progetto dei lavori che porterà ad un restyling integrale dell’impianto di Via degli Stadi.

Le foto del progetto del nuovo stadio Marulla di Cosenza

«La nostra città – ha aggiunto il sindaco è una città innovativa e deve avere un impianto sportivo all’avanguardia. Il progetto del nuovo stadio Marulla di Cosenza esecutivo sarà realizzato tenendo conto delle tecnologie più avanzate e secondo le indicazioni dell’Amministrazione comunale». 

Non sarà solo uno Stadio ma un grande contenitore di attività sportive, ludiche e culturali. Con sale cinema, palestre, spazi commerciali e museali, luoghi per grandi eventi di spettacolo contemporaneo. 

Riqualificati tutti gli spazi esterni

Tutti gli spazi esterni al nuovo stadio Marulla di Cosenza saranno riqualificati e adibiti a reti ecologiche e luoghi del benessere e dello sport, creando il quartiere della Città dello Sport. La zona dello stadio, così come quella di Gergeri – con il Ponte, il Planetario e le piazze e il fiume navigabile in corso di esecuzione – diventerà un nuovo quartiere di grande qualità con la rigenerazione di tutto il tessuto urbano circostante. «Portiamo “pezzi di città” di grande qualità rigenerando tutti i quartieri della città» ha concluso Occhiuto nel suo intervento.

Come sarà il nuovo impianto

Nella prima fase degli interventi saranno demolite la Curva Donato Bergamini e la Curva Massimiliano Catena, mentre la Tribuna A e la Tribuna B saranno consolidate. La seconda fase dell’attuazione del progetto sarà dedicata esclusivamente alla costruzione della nuova Curva Sud e della nuova Curva Nord a ridosso del mando erboso dove adesso sorge la pista di atletica. Le innovazioni previste, però, sono molteplici. Lo stadio potrà essere integrato con un impianto fotovoltaico e con una ventilazione della copertura che garantirà tutti i settori. Saranno presenti un cinema, il museo/store, un centro medico, una biblioteca, ristoranti e attività commerciali e gli sky-box.

Capienza aumentata

Una volta esauriti i lavori, la capienza totale sarà di 24mila posti e sia la Curva Sud che la Curva Nord potranno contenere fino a 5200 spettatori a testa. Nei periodi in cui la Bergamini e la Catena verranno demolite, saranno accessibili al pubblico le due Tribune che garantiranno una capienza totale di 13.600 posti (7200 la Tribuna A e 6400 la Tribuna B).

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina