Serie B

Pescara, Zauri: «Abbiamo mostrato carattere e grande compattezza»

Seconda vittoria consecutiva per gli abruzzesi. Gongola il tecnico che, oggi al Marulla, ha avuto più di un grattacapo. “Il caldo ed i cambi obbligati hanno inciso e non poco”.

Poco Pescara, ma i tre punti sono assicurati da un rigore gentilmente concesso dal signor Illuzzi di Molfetta e dalla rete nel finale di Galano che approfitta di un errore della difesa silana. A fine gara questa l’analisi del tecnico Zauri. «Abbiamo avuto a che fare con dei cambi obbligati. E questo ha di fatto modificato anche la nostra strategia. Noi sulla difensiva? Beh, a volte deve anche saper difenderti. Ma non ricordo grandi parate di Fiorillo. La nostra strategia prevedeva di sfruttare le ripartenze».

«Nella ripresa, soprattutto, ne abbiamo sbagliato un paio. Ma abbiamo mostrato carattere e compattezza che fino ad oggi erano venute un po’ meno. L’infortunio di Tumminello? Speriamo non sia nulla di grave. Il fatto di non poter decidere i cambi è un problema. Ma faccio ugualmente i complimenti a chi è entrato. La nostra idea era di aspettare il Cosenza per non concedere campo. In alcune situazioni ci siamo abbassati troppo. Poi il caldo ed i cambi obbligati hanno inciso e non poco».

Tags
Mostra altro

Piero Bria

Ideatore e Direttore Responsabile di Cosenza Channel dal 2008. Ha collaborato con Il Quotidiano della Calabria, La Provincia Cosentina, Il Garantista e Direttore responsabile de La Cronaca Sport. Radiocronista per Rlb dal 1997 al 2009 in cui ha raccontato le gare del Cosenza Calcio.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina