Cronaca

La protesta dei precari: «Macelleria sociale, 80 Oss licenziati». Sit-in a Catanzaro

La protesta degli 80 licenziati si è spostata a Catanzaro, dove i protestanti hanno organizzato un sit-in in attesa di parlare con Cotticelli.

Non si ferma la protesta degli Oss licenziati da una cooperativa emiliana che presta servizi ospedalieri nella struttura sanitaria dell’Annunziata di Cosenza. Licenziamenti che partiranno dal 1 ottobre, ma comunicati diverse settimane fa. Un grido di dolore e di angoscia che per ora le Istituzioni non ricevono, tranne pochi casi come quello del vice presidente del Consiglio regionale, Pino Gentile.

La protesta degli operatori socio sanitari questa mattina si è spostata a Catanzaro, dove i protestanti hanno organizzato un sit-in in attesa di parlare col commissario ad acta della Sanità calabrese, il generale Saverio Cotticelli. Il caso degli Oss, tuttavia, sarà al centro della seconda puntata di COSENZA CHANNEL INTERVIEW che andrà in onda domani sulla pagina Facebook di “Cosenza Channel Attualità”.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina