Cosenza Calcio

Braglia: «Quest’anno stiamo sulle balle a tutti. Ma ci salviamo»

L’allenatore del Cosenza, Piero Braglia, a fine gara, commenta: «Dispiace per i nostri tifosi, perderla così senza meritarlo da fastidio. Il gol era buono come era buono quello dell’Empoli a cui è stato dato una grande risonanza».

Il Cosenza impreca, Braglia pure

Il Crotone vince, il Cosenza impreca. Il gol non convalidato farà discutere e non poco. Un risultato che non ripaga gli sforzi dei silani che, di occasioni, ne hanno avute. Sia per il possibile vantaggio, sia per pareggiare. A fine gara questo il commento del tecnico silano Braglia. «Ci sono persone che faranno valere i diritti di tutti, ho visto in settimana parlare molto dell’arbitro in riferimento all’anno scorso. Questo parlare ha portato ad una simile conclusione. La squadra dopo quindici minuti di appannamento ha giocato bene ed ha costruito. Poi ha fatto gol, per me è gol e non me ne frega di ciò che pensano gli altri. Il gol era buono come era buono quello dell’Empoli a cui è stato dato una grande risonanza. Spero che lo stesso avvenga ora. Quest’anno stiamo un po’ sulle balle a tutti. Non è la prima volta che ci stanno massacrando. Non meritavamo di perderla. Ora bisogno reagire e andare a Salerno col piglio giusto. E’ una gara troppa importante per poterla sbagliare».

La sicurezza del tecnico

Poi aggiunge Braglia aggiunge: «Sono convinto che se giochiamo così ci salviamo. Se giochiamo così non ho dubbi. Ci servono due tre colpi e riprendiamo zone diverse. Dispiace per i nostri tifosi, perderla così senza meritarlo da fastidio». Così sui cambi: «Ho scelto Carretta, anche se viene da un periodo di inattività. Questo perché c’è qualcuno che avrebbe piacere ad andare via ed io non lo faccio giocare fino alla fine del calciomercato. Non giocherà nonostante possa darci una mano».

Mostra altro

Piero Bria

Ideatore e Direttore Responsabile di Cosenza Channel dal 2008. Ha collaborato con Il Quotidiano della Calabria, La Provincia Cosentina, Il Garantista e Direttore responsabile de La Cronaca Sport. Radiocronista per Rlb dal 1997 al 2009 in cui ha raccontato le gare del Cosenza Calcio.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina