Dall' ItaliaIn evidenza home

«Posso andare da Cosenza a Rende?». Ecco la risposta (secondo il DPCM)

Invitiamo tutti a leggere le cose che ogni singolo cittadino può fare (e cosa non può fare) secondo le regole introdotte dal nuovo DPCM.

Rispondiamo alle domande che ogni famiglia italiana si sta ponendo in queste ore. Ecco quello che i cittadini potranno fare e cosa non potranno fare. INVITIAMO TUTTI A RISPETTARE LE REGOLE!

«Posso andare da Cosenza a Rende?». Ecco la risposta.

  • Quale distanza devo tenere dalle altre persone? La distanza da rispettare è quella di almeno un metro l’uno dall’altro.
  • Cosa devo fare se ho la febbre? Se la temperatura corporea è superiore ai 37,5°C, devi chiamare il medico di base. Non puoi assolutamente andare al Pronto Soccorso.
  • Posso andare da Cosenza a Rende (o viceversa)? Assolutamente NO, salvo situazioni di necessità (riportate nel modello scaricabile sul sito del ministero dell’Interno) 
  • Posso muovermi per motivi sanitari? Sì, puoi muoverti.
  • Posso spostarmi per lavoro nella mia città o in un altro comune? Sì, puoi muoverti nella tua città per motivi di lavoro. Se intendi andare in un altro comune, è necessario compilare l’autocertificazione. 
  • Gli anziani, le persone immunodepresse o con altre patologie possono uscire di casa? ASSOLUTAMENTE NO!
  • Posso andare a messa o a un funerale? ASSOLUTAMENTE NO! (Anche perché la CEI ha sospeso tutte le celebrazioni) 
  • Bar, gelaterie e ristoranti sono aperti? Si, dalle ore 6.00 alle ore 18.00 nel rispetto della distanza di un almeno un metro tra i clienti.
  • Possono andare in farmacia o in parafarmacia? Sì, perché sono sempre aperte. 
  • Posso portare mio figlio all’asilo, a scuola o all’Università? ASSOLUTAMENTE NO! Sono chiusi fino al 3 aprile. 
  • Posso fare riunioni, seguire un convegno oppure una manifestazione pubblica? NO, E’ VIETATO.
  • Posso andare al pub, al cinema, in palestre, in piscina, in discoteca, al museo o in biblioteca? NO, SONO CHIUSI.
  • Gli uffici comunali sono aperti? Sì, per garantire i servizi essenziali e urgenti, ma puoi risolvere qualsiasi problema online. 
  • Posso andare a fare la spesa? Sì, una persona a famiglia.
  • Posso andare a pranzo o a cena a casa dei miei genitori? NO, non è uno spostamento necessario. Stai il più possibile nella tua abitazione per evitare che il contagio si diffonda. 
  • Posso uscire di casa, portando i miei figli a fare una passeggiata? Sì, ma solo nei posti dove non c’è rischio di assembramento, mantenendo sempre la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro. 
  • Posso assistere i miei genitori non autosufficienti? Sì, ma usa tutte le precauzioni possibili, perché gli anziani sono tra i soggetti più a rischio contagio. 
  • Le squadre italiane potranno giocare le coppe europee? Sì, potranno giocare in Europa, così come tutte le squadre italiane potranno allenarsi, mantenendo la distanza di almeno un metro tra i giocatori. Le manifestazioni sportive sono sospese fino al 3 aprile.
  • I negozi situati all’interno dei centri commerciali saranno sempre aperti? NO, CHIUDERANNO SABATO E DOMENICA. 
  • I supermercati saranno sempre aperti? Sì, anche sabato e domenica.
  • Le merci possono circolare? Sì, non c’è alcun blocco dei trasporti. I generi alimentari saranno sempre garantiti.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina