mercoledì,Maggio 18 2022

«In Calabria un tampone ogni 55 abitanti. Risultato tra i più alti al Sud»

La Regione Calabria smentisce fonti governative che parlano di uno scarso utilizzo dei tamponi: «Un test ogni 55 abitanti, questa è la verità».

«In Calabria un tampone ogni 55 abitanti. Risultato tra i più alti al Sud»

La Regione Calabria «in riferimento a quanto riportato dall’AGI secondo cui fonti della maggioranza avrebbero fatto notare che i dati sui contagi fatti registrare in Calabria siano dovuti al ridotto numero di tamponi effettuati in rapporto a quello di altre regioni, si precisa che il numero dei casi testati in Calabria è pari a 35.975 che, in rapporto alla popolazione, evidenzia una media di un test ogni 55 abitanti» si legge in una nota: «Tale risultato è tra i più alti tra le regioni del centro sud che registrano una media di 1 test ogni 60 abitanti».

LEGGI ANCHE: Covid19 e i tamponi fantasma

«Tutto ciò nonostante le difficoltà non dovute alla disponibilità dei tamponi ma al reperimento di reagenti e soprattutto delle attrezzature per l’effettuazione dei test nei 5 laboratori regionali. Il dato dei contagiati e la relativa percentuale in rapporto alla popolazione che risulta la più bassa tra tutte le regioni italiane, non è pertanto direttamente influenzato dal numero dei casi testati» conclude la nota della Regione Calabria.

Articoli correlati