Cronaca

Codacons: «Speculazione vergognosa sui biglietti aerei. Aumento del 300%»

«Per la tratta Milano-Lamezia Terme, ad esempio, il 27 aprile il biglietto costava 98 euro, in queste ore siamo arrivati a 399,62 euro»

«Dopo il via libera del governo per rientrare, aumenti superiori al 300%». Lo sostiene il Codacons in relazione ai prezzi che i cittadini calabresi saranno costretti ad affrontare per le tratte aeree. Biglietti con rincari del 300% non sono tollerabili. Già ieri Cosenza Channel aveva segnalato come fossero in atto in aumenti ingiustificati per i trasporti nord-sud. La denuncia dei Codacons sui biglietti oggi ne è la conferma immediata.

Il Codacons sui biglietti aerei: «Inaccettabile»

«Speculare sull’emergenza è inaccettabile – sostiene Francesco Di Lieto, vicepresidente nazionale del Codacons -. Per questo abbiamo deciso di presentare un esposto all’ Enac, all’ Antitrust ed alla Procura della Repubblica ipotizzando il reato di aggiotaggio. Vogliamo capire se si sia scientemente deciso di speculare sull’emergenza e sulla paura». Secondo il il sindacato dei consumatori, potremmo essere di fronte ad un’ingiustificata speculazione delle compagnie aeree sulla pelle di un’intera regione. «Dopo il via libera da parte del governo – prosegue Di Lieto – sono tantissimi i calabresi che diligentemente erano rimasti lontani dalle proprie famiglie, che hanno deciso di far rientro».

Avevamo monitorato i prezzi

«Ad attenderli – prosegue Di Lieto – un aumento spropositato delle tariffe. Proprio per timore di speculazioni avevamo monitorato i prezzi e quanto abbiamo constatato è davvero incredibile. Per la tratta Milano-Lamezia Terme, ad esempio, il 27 aprile il biglietto costava 98 euro, in queste ore siamo arrivati a 399,62 euro! E’ vero che gli aerei possono accogliere meno persone,anche se il distanziamento era previsto anche la settimana scorsa. Non è tollerabile però scaricare sui passeggeri gli effetti di questa pandemia. Purtroppo, anche dinnanzi una emergenza sanitaria di proporzioni mondiali, continuiamo a pagare l’assoluto isolamento e la totale marginalità della nostra regione».

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina