Senza categoria

Cosenza, si scioglie il tandem Riviere-Asencio. Lo spagnolo: «Lupi nel cuore»

Riviere giocherà in uno dei massimi campionati europei, senza escludere l'Italia, Asencio si è esposto dai suoi profili social salutando Cosenza.

La sbornia salvezza durerà ancora per qualche giorno. L’impresa del Cosenza è stata celebrata come qualcosa di incredibile e che, a giusto titolo, è entrata nella storia del club. Nei prossimi anni verrà ricordata come uno dei momenti più belli e Cosenza-Juve Stabia come l’apice della cavalcata trionfale. In attesa che vengano messi i puntini sulla nuova stagione, si registrano i primi due addii. Nessuno si scandalizzi perché erano già stabiliti a monte. Emmanuel Riviere (’90) era stato chiaro al momento della firma a settembre: giocherà nel massimo campionato francese, inglese o italiano. La sua intenzione, insomma, è quello di tornare protagonista in una Serie A. Lo ha confidato ai compagni di squadra e ribadito al ds Trinchera. Farà ritorno al Genoa, invece, Raul Asencio (’98)- Con la permanenza nella massima categoria dei Grifoni, spera di convincere Nicola a dargli una chance nel prossimo precampionato.

Il Cosenza saluta Riviere e Asencio, il messaggio dello spagnolo

Riviere ha partecipato alla festa salvezza di venerdì sera, ma Asencio ha dato il meglio di sé poi nei locali di Cosenza insieme ai tifosi. Insieme a Sciaudone il più scatenato. Il suo saluto, infine, è arrivato dal profilo Instagram. «Grazie – ha scritto lo spagnolo – L’unica parola che mi viene in testa è grazie, a tutti voi, ai miei compagni, alla società, a tutti. Sono stati mesi difficili per tutti, ma insieme abbiamo fatto qualcosa di incredibile, perché abbiamo spinto verso la stessa direzione! Ve lo meritate voi, e lo meritano anche le persone che lavorano ogni giorno per noi senza che nessuno veda il loro lavoro, ma lo fanno col cuore senza mai lamentarsi. Non so cosa dirà il mio futuro ma quello che so è che non dimenticherò mai questa esperienza, vi porterò sempre con me! Forza Lupi».

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina