mercoledì,Maggio 25 2022

Terremoto a Cosenza, trema la terra alle 19.54. Magnitudo 3.7, epicentro a Bianchi

In provincia alcuni hanno preferito lasciare le proprie abitazioni e riversarsi. in strada. Qualche minuto dopo è arrivata anche la seconda scossa

Terremoto a Cosenza, trema la terra alle 19.54. Magnitudo 3.7, epicentro a Bianchi

Una scossa di terremoto si è verificata questa sera alle ore 19.54 nel Cosentino. L’epicentro è stato collocato dalla Sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a quattro chilometri ad est di Bianchi, con una profondità di 19 km e magnitudo di 3,7. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, non solo in provincia di Cosenza ma anche in alcune zone del Catanzarese e del Crotonese.

Terremoto a Bianchi, le ultime notizie

Secondo quanto riferito da Giovanni Lucia, sindaco di Colosimi, comune della Valle del Savuto limitrofo all’epicentro, il fenomeno è stato di carattere sussultorio e di breve durata. Molte famiglie, secondo quanto si è appreso, sono scese in strada sia a Bianchi e Colosimi, sia nei vicini comuni di Scigliano, Pedivigliano, fino al più popoloso abitato di Rogliano. Nessun dato alle cose o alle persone è stato segnalato. Al sisma è seguita una replica di magnitudo 2.2 più superficiale, localizzata a sei chilometri di profondità.

Seconda scossa di terremoto a Bianchi

Una seconda scossa di terremoto si è verificata invece alle 20.08. Epicentro sempre il comune di Bianchi. Questa volta il sisma è stato di magnitudo 2.2 con una profondità dalla superficie terrestre di 6 chilometri.