giovedì,Dicembre 1 2022

Tortora, tromba d’aria devasta uno stabilimento balneare (VIDEO)

Alberi sradicati e danni anche ad automobili e abitazioni, ma per fortuna nessun ferito

Tortora, tromba d’aria devasta uno stabilimento balneare (VIDEO)

In un primo momento, i cittadini dell’alto Tirreno cosentino avevano tirato un sospiro di sollievo. Il maltempo, anticipato da un avviso di allerta arancione da parte della Protezione Civile, sembrava non aver aver fatto grossi danni. Benché in mattinata fosse caduta una fitta pioggia lungo tutta la costa, non si erano registrati gravi conseguenze. Poco fa, invece, quando il peggio sembrava passato, i cittadini di Tortora e Praia si sono trovati improvvisamente al cospetto di una enorme tromba d’aria.

Contrariamente a quanto accade di solito, il fenomeno non si è dissolto nel giro di pochi minuti e in mare, ma, anzi, guadagnando forza si è spostata nel centro abitato, distruggendo tutto quello che ha trovato lungo il cammino. Chi l’ha sentita passare sul tetto di casa propria, assicura di aver scambiato il passato della tromba d’aria per un terremoto: «E’ stato terribile». La tromba d’aria si è poi diretta verso il monte Vingiolo, dove finalmente si è dissolta.

Al momento, i danni maggiori si contano a Tortora, dove uno stabilimento balneare nei pressi di piazza Stella Maris è andato quasi distrutto. Danneggiate anche alcune auto parcheggiate e alcune abitazioni, mentre rami e alberi sono volati in strada. Per fortuna, però, al momento non si registrano feriti. Si consiglia la massima prudenza.