domenica,Marzo 26 2023

Cosenza, Di Biagio rifiuta. Da Breda a Modesto, chi resta in lizza

L'ex ct dell'under 21 azzurra ha fatto sapere ai rossoblù che non accetterà l'offerta che gli ha avanzato la proprietà. Ecco chi resta in lista per guidare i Lupi dopo Davide Dionigi

Cosenza, Di Biagio rifiuta. Da Breda a Modesto, chi resta in lizza

Gigi Di Biagio, ex allenatore dell’Under 21 azzurra ha detto di no al Cosenza: lo sostiene il portale gianlucadimarzio.com. Dopo un colloquio avuto in giornata con Guarascio e con il ds Gemmi ha fatto sapere che è orientato a valutare delle proposte che provenienti dall’estero. E’ in lizza, infatti, anche per la panchina dell’Albania. L’allenamento al Marulla nel pomeriggio è stato diretto da Antonio Gatto, situazione che potrebbe ripresentarsi anche domani qualora la società non scelga il sostituto di Davide Dionigi.

Con il no di Di Biagio al Cosenza, si assottiglia la lista di papabili per la panchina. Resiste la candidatura di Roberto Breda, così come quella dell’ex tecnico del Crotone Francesco Modesto. Non è tramontata la pista che porta ad Angelo Gregucci, mentre via degli Stadi potrebbe fare un ulteriore tentativo per Walter Zenga.

Articoli correlati