giovedì,Dicembre 1 2022

Terremoti buoni e cattivi, Tansi: «Ecco quali dobbiamo temere» | VIDEO

Il geologo spiega le ragioni per cui l'ultimo sisma che ha colpito la provincia di Cosenza non ha causato danni nonostante la maginitudo elevata

Terremoti buoni e cattivi, Tansi: «Ecco quali dobbiamo temere» | VIDEO

Tutta colpa delle faglie. Il geologo Carlo Tansi spiega cosa ha originato il terremoto di magnitudo 5.1. di ieri notte con epicentro al largo di San Nicola Arcella, descrive la Calabria come «territorio di scontro» fra l’Europa e l’Africa e avanza una distinzione fra terremoti buoni e terremoti cattivi, spiegandoci quali dobbiamo temere e quali no.

Notevole anche il suo appello finale: «Passiamo dalla cultura delle corna e degli scongiuri a quella della prevenzione e del rispetto delle leggi e delle regole».

Articoli correlati