giovedì,Dicembre 1 2022

Il gruppo Pd Cosenza: «La Lega strumentalizza la questione sulla città unica»

I dem cosentini: «Le reazioni leghiste disvelano gli interessi che nulla hanno a che fare con il destino della città e dell'area urbana»

Il gruppo Pd Cosenza: «La Lega strumentalizza la questione sulla città unica»

«Le reazioni registratesi in seguito alla posizione espressa dal gruppo consiliare del PD hanno, di fatto, disvelato il vero intento della Lega: quello di strumentalizzare la questione della città unica per interessi che nulla hanno a che fare con il destino della città e dell’area urbana» scrive il gruppo consiliare Pd Cosenza in una nota.

«I consiglieri comunali del Gruppo PD ribadiscono la loro ferma intenzione di sostenere l’intento del sindaco Caruso, che sta lavorando attraverso atti politici e amministrativi veri per la realizzazione della città unica con i sindaci di Rende e Castrolibero. La proposta di legge regionale di indizione di un referendum per l’istituzione della città unica sembra avere il fine di perseguire la caduta di questa amministrazione comunale prima della scadenza naturale del mandato elettorale» si legge nel comunicato.

«Una simile proposito è pertanto politicamente strumentale e potenzialmente dannoso oltre che irrispettoso per i cittadini di Cosenza che hanno democraticamente espresso il loro voto alle ultime elezioni amministrative. In quest’ottica, si ribadisce assolutamente come legittima dal punto di vista personale, ma da quello politico no, la partecipazione a tavole rotonde o dibattiti organizzati da chi vuole, con manovre anche non troppo occulte, portare surrettiziamente allo scioglimento del Consiglio Comunale» conclude la nota.