sabato,Aprile 13 2024

Cosenza, una mamma: «Pregate per Michele, lotta contro un tumore»

La signora Isabella lancia un appello su Facebook: «Con questa terapia c’è solo il 20% di possibilità di farcela. Lui è il mio unico figlio, la mia vita, è tutto»

Cosenza, una mamma: «Pregate per Michele, lotta contro un tumore»

Isabella e il suo Michele combattono insieme la battaglia contro un tumore nel reparto di Pediatria dell’ospedale “Annunziata” di Cosenza, dove il bimbo è ricoverato da tempo. La mamma si è affidata alla pagina Cosenza 2.0 per lanciare il suo appello affinché tutti, cosentini e non, si riuniscano in preghiera per la sua dolcissima creatura. «Serve un miracolo» ha scritto nella missiva indirizzata alla Community.

«Sono la mamma di Michele, un bimbo con un raro tumore  Vorrei lanciare un appello se posso: Michele sta avendo ogni effetto collaterale dovuto alla chemio, è stato malissimo, ha dovuto fare delle trasfusioni di sangue e piastrine per stare meglio, ma ogni mese sarà così. Siamo stati 20 giorni a Roma e poi ci hanno fatto scendere, poco prima che iniziasse ad avere tutti gli effetti collaterali. Attualmente siamo ricoverati in pediatria a Cosenza, ed ogni 15 giorni dobbiamo tornare a Roma» racconta la signora Isabella, originaria di Carolei.

«Purtroppo questo tumore è uno dei più brutti. Precisamente ha un sarcoma di alto grado ai tessuti molli sotto al piedino e soprattutto è esteso con metastasi un po’ ovunque. Io vi prego, invito tutti i credenti, chi può e vuole unirsi alla nostra causa, ad organizzare messe e gruppi di preghiere per lui. Sono una mamma disperata. Non so più a chi altro appellarmi. Con questa terapia c’è solo il 20% di possibilità di farcela. Lui è il mio unico figlio, la mia vita, è tutto». E conclude: «Dove non arriva la Medicina arriva Dio, questa è la mia unica speranza. Aiutatemi a pregare per Michele. Serve un miracolo. Grazie di cuore!».

Articoli correlati