lunedì,Luglio 22 2024

Viaggiava in autostrada con cinque chili di cocaina: arrestato nei pressi di Falerna

I finanzieri, che lo avevano fermato per un controllo, insospettiti dal suo nervosismo. La droga, occultata in un doppiofondo, avrebbe fruttato un milione e 300mila euro

Viaggiava in autostrada con cinque chili di cocaina: arrestato nei pressi di Falerna

I finanzieri della Compagnia Pronto Impiego di Lamezia Terme, nell’ambito di mirati controlli sulle principali vie di comunicazione del territorio di competenza, hanno individuato e fermato un’autovettura sospetta, in transito all’altezza dello svincolo di Falerna dell’autostrada A2.

Il nervosismo del conducente ha indotto i finanzieri a ispezionare il mezzo con l’ausilio del cane antidroga “Tatanka”, che ha segnalato la possibile presenza di sostanze stupefacenti. L’accurata perquisizione ha consentito di scoprire, abilmente occultati in un doppiofondo nell’abitacolo, 5 “panetti” di cocaina per un peso complessivo di 5,563 chilogrammi.

La droga, opportunamente “tagliata” e confezionata in dosi, avrebbe fruttato almeno un milione e trecentomila euro. All’esito delle operazioni, i Finanzieri hanno sottoposto a sequestro il narcotico e l’autovettura, traendo in arresto il conducente per detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti. Lo stesso è stato associato alla Casa Circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro a disposizione di questa Procura della Repubblica.