sabato,Maggio 18 2024

Nel pullman dei tifosi del Catanzaro attimi di paura durante gli scontri al “Marconi” di Rende | VIDEO

Attimi concitati quelli vissuti all'interno di uno dei bus a bordo dei quali viaggiavano anche dei ragazzini

Featured Video Play Icon

La guerriglia che ha caratterizzato il post partita del derby Cosenza-Catanzaro ha fatto segnare momenti di tensione anche per la maggioranza dei tifosi giallorossi che pacificamente invece volevano tornare nel capoluogo di regione per celebrare la vittoria in casa dei rivali. Nel video che proponiamo in apertura di articolo, gli attimi concitati vissuti all’interno di un bus dove si trovavano anche dei bambini impauriti per quello che sta avvenendo in strada.

Leggi anche ⬇️

Una guerriglia urbana che ha rovinato una festa di sport con 20mila persone che hanno assistito al derby di Calabria, sostenendo ognuno i propri colori. Ci sono responsabilità chiare anche da parte di chi doveva evitare che tutto ciò degenerasse. Il piano di sicurezza dell’ordine pubblico è saltato al primo scontro. A farne le spese sono state 13 persone, tutti poliziotti in servizio ieri allo stadio “San Vito-Marulla” di Cosenza. Di sicuro ci saranno conseguenze dopo quanto accaduto.

Articoli correlati