lunedì,Luglio 15 2024

Tragedia sull’Autostrada A2 del Mediterraneo, Luciano Falcone morto in un incidente in moto

Ieri il sinistro tra gli svincoli autostradali di Torano-Castello e Tarsia, che aveva causato lunghe code sull'Autostrada del Mediterraneo

Tragedia sull’Autostrada A2 del Mediterraneo, Luciano Falcone morto in un incidente in moto

Ieri pomeriggio, Luciano Falcone, giovane centauro originario di Bisignano, è rimasto coinvolto in un grave incidente in moto sull’Autostrada A2 tra Torano-Castello e Tarsia, in provincia di Cosenza. Le autorità stanno ancora indagando sulle cause dell’incidente che ha portato alla morte di Falcone.

L’incidente è avvenuto vicino all’autogrill di Tarsia, un punto cruciale lungo l’A2 del Mediterraneo da Salerno a Reggio Calabria. Il sinistro mortale ha causato lunghe code sull’autostrada, con disagi significativi per i viaggiatori lungo quel tratto.

Leggi anche ⬇️

Chi era Luciano Falcone

Falcone era un Operatore Socio Sanitario (Oss) presso l’Asp di Catanzaro, dedicato al suo lavoro nel settore sanitario, apprezzato dai colleghi e dalla comunità. La morte di Luciano Falcone ha lasciato un vuoto nel settore sanitario locale, dove era stimato e rispettato per il suo impegno e la sua dedizione, ma soprattutto nella comunità di Bisignano. Parenti, amici e conoscenti.

Articoli correlati