Tutte 728×90
Tutte 728×90

Inseguimento in superstrada e colpi d’arma da fuoco. Far-west tra Cosenza e Rende: arrestato 29enne

Inseguimento in superstrada e colpi d’arma da fuoco. Far-west tra Cosenza e Rende: arrestato 29enne

Una volante della Polizia si è lanciata all’inseguimento di un’autovettura non ancora identificata. Slalom pericolosissimi sulla superstrada. A sparare verso le ruote dell’auto sarebbero stati gli agenti della Questura di Cosenza nel tentativo di bloccarlo.

Intorno alle 18 di ieri la quiete delle abitazioni rendesi che si affacciano direttamente sulla superstrada Paola-Crotone è stata rotta da un inseguimento in piena regola, da una serie di sgommate, dalle sirene della Polizia e da un colpo d’arma da fuoco, esploso dagli agenti della Questura di Cosenza verso le ruote dell’auto per arrestarne la corsa.

Una volante della Polizia, infatti, si è lanciata all’inseguimento di un’autovettura, una Mercedes classe A, in direzione ovest, vale a dire lungo la carreggiata che porta sulla costa tirrenica.

Il soggetto, poi, una volta bloccato è stato portato in Questura. Si tratta di Luigi Greco, 29enne incensurato.

Dalle prime indiscrezioni, pare che il ragazzo fosse senza patente e temeva di essere fermato dalla polizia al posto di blocco. Gli agenti, inoltre, hanno perquisito anche la sua abitazione. Greco è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Un agente è rimasto lievemente ferito. (a. a.)

 

Related posts