Cosenza CalcioIn evidenza home

Cosenza su Falasco del Perugia. Si valuta un terzino sinistro di categoria

Il Cosenza è su Falasco del Perugia, calciatore tra quelli monitorati per far fronte ad un’eventuale lunga assenza di D’Orazio.

Il Cosenza è su Nicola Falasco (’93). Vale a dire uno di quei profili che il direttore sportivo Stefano Trinchera sta valutando in questi giorni per far fronte ad un’eventuale lunga assenza di Tommaso D’Orazio. Il laterale abruzzese, infatti, ha saltato l’intera fase di precampionato e sta cercando di venire a capo dei postumi causati da un’operazione al naso. I rossoblù sono disposti ad aspettarlo, ma nel frattempo si stanno cautelando sondando profili ritenuti funzionali alla causa. L’idea è di non prendere un under, ma di andare convinti su un elemento di categoria. Qualcuno, insomma, che vanti già buona esperienza tra i cadetti.

Le parole di Piero Braglia

Nell’analizzare il ko di Monopoli, il tecnico rossoblù aveva lanciato un messaggio chiaro. «Ad ogni modo – disse nel post-partita del Veneziani – c’è gente come Legittimo che non ha un cambio.Vogliamo lavorare e visto che siamo stati eliminati, servono amichevoli che possano metterci in difficoltà. Anche a costo di fare dei chilometri». Da qui la riflessione con il presidente Guarascio e con Trinchera (anche ieri i tre erano insieme) e la decisione di ampliare a quattro gli acquisti da effettuare. Che il Cosenza stia però pensando a Falasco significa una cosa sola, che c’è la volontà di non lasciare nulla al caso.

Falasco elemento affidabile

I buoni rapporti col Perugia hanno portato Trinchera ad interessarsi al terzino sinistro in questione. Falasco è un elemento che ha vissuto le ultime quattro stagioni tra i cadetti ed è relativamente giovane. Dopo essersi messo in evidenza con le giovanili del Brescia, ha fatto esperienza in Serie C con FeralpiSalò, Viareggio e Pistoiese. Poi il salto tra i cadetti con il Cesena. Due stagioni in bianconero e il conseguente passaggio all’Avellino. Una volta scomparsa la società irpina, è stato il Perugia a credere in lui. Al Curi 22 presenze e un gol al Padova. Per lui gara da titolare anche nei playoff. All’orizzonte adesso potrebbe esserci il Cosenza che sta facendo un pensierino su di lui. Ma non è l’unico ad essere sotto la lente di ingrandimento del ds, c’è un nugolo di 3-4 nomi. (Antonio Clausi)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina