CronacaIn evidenza home

Coronavirus a Cosenza, 53 ricoveri (compresi i pazienti a Catanzaro)

Sono 53 i pazienti ricoverati tra gli ospedali in provincia di Cosenza e Catanzaro. Registriamo due guarigioni: una donna di San Lucido e un uomo di Santo Stefano di Rogliano.

Salgono a 53 i ricoverati dei pazienti cosentini negli ospedali presenti in provincia di Cosenza e tre trasferiti a Catanzaro. Due al “Pugliese-Ciaccio” e uno al Mater Domini (in rianimazione). Rispetto a ieri c’è un aumento minore di nuovi positivi, ma comunque la situazione rimane grave. La novità, che sottolineiamo con piacere, è la guarigione di una paziente di San Lucido, nuora di uno dei deceduti per Covid19 e uno di Santo Stefano di Rogliano, dimesso dopo le 21 di questa sera.

PRIMO CASO DI CORONAVIRUS A CASSANO ALL’IONIO: LA NOTA DEL SINDACO PAPASSO

Sempre per quanto riguarda i numeri, sui 106 casi di coronavirus a domicilio, 29 sono senza sintomi, mentre 77 hanno sintomi lievi. I deceduti, come ricordato ieri, sono undici. Dei pazienti ricoverati a Cosenza, 2 si trovano in Rianimazione, 20 in Malattie Infettive, 14 in Pneumologia, 7 a Rogliano e 2 Astanteria Covid19. A Cetraro, invece, ci sono 5 ricoverati e 2 sono in Pneumologia a Castrovillari. I casi totali di coronavirus in provincia di Cosenza sono 172. 

Le statistiche invece fotografano il genere più colpito dal Covid19: il 55% sono uomini, mentre il 45% sono donne. Un dato in linea con quello nazionale. Ad oggi il giorno più nero per la provincia di Cosenza rimane il 27 marzo scorso, quando l’Asp di Cosenza ha registrato 28 casi positivi in più.

I nuovi casi di Covid19 in provincia di Cosenza

L’Asp di Cosenza, nella consueta tabella che redige ogni giorno, inserisce di nuovo Casali del Manco come comune in cui si segnala un caso di coronavirus: il paziente è ricoverato in ospedale. Cosenza Channel ha contattato esponenti dell’amministrazione comunale, alla quale ancora non è stato comunicato niente. Stessa cosa dicasi per il Comune di Castrovillari, dove l’Asp di Cosenza segna un paziente positivo in isolamento domiciliare. Il sindaco Mimmo Lo Polito ha confermato la positività prima di mezzanotte. Si tratta di un militare dell’esercito. Nuovo caso, secondo l’Asp di Cosenza, anche a Frascineto e Fuscaldo (come confermato dal sindaco Ramundo). L’Asp di Cosenza, infine, ha corretto il dato di Trebisacce: il paziente positivo è residente ad Oriolo

(scorri la tabella verso destra se ti colleghi da mobile)

ComuneRicoveratiisolamento dom.decedutiguarititotale
Corigliano Rossano129223
San Lucido3304138
Rogliano72128
Cosenza47112
Bocchigliero21921
S. Stefano di R.1315
Altomonte123
Amantea213
Cariati33
Cetraro123
Paola2114
Rende123
Roggiano G.22
Scala Coeli123
Terranova d. S.22
Belsito112
Carpanzano11
Dipignano11
Francavilla M.1113
Fuscaldo22
Mangone11
Marzi213
Mendicino*1*1*
S. Maria d. C.11
Praia a Mare11
Casali d. M.*1*1
Oriolo11
Castrovillari11
Frascineto11
Totale53106*112172*
  • LEGENDA:
  • i dati sono forniti dall’Asp di Cosenza, organo ufficiale per l’emergenza coronavirus
  • distribuzione per comune di residenza e per collocazione
  • Casi Covid-19 alla data del 29/03/2020 alle ore 19
  • *caso sospetto

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina