CronacaDalla CalabriaIn evidenza home

I voli dalla Romania preoccupano la Regione. Task force in allerta

A breve saranno riattivati i voli da e per Bucarest ma il cluster attivo ha fatto alzare la guardia a Belcastro

Preoccupa il cluster infettivo della Romania, e preoccupa proprio la Calabria in cui a breve, torneranno ad atterrare i voli diretti da Bucarest della compagnia low cost Blue Air. Due settimane fa il country manager Mauro Bolla, aveva annunciato una graduale ripresa delle tratte dopo il lock-down. Ma questa riapertura adesso, stride con i dati che arrivano dalla capitale romena, in cui nelle ultime 24 ore si sono registrati 345 casi in più, per un totale di 22.760. Da ieri, inoltre, ci sono stati altri 14 decessi, che portano a 1.451 il numero delle vittime.

Un quadro che ha allarmato anche Antonio Belcastro, a capo della gestione dell’emergenza Covid in Calabria, tanto che due giorni fa, durante una riunione con le task force del territorio, ha detto chiaramente ai comparti sanitari di prepararsi e tenere sotto controllo gli arrivi nell’aeroporto di Lamezia Terme.

Il cluster romeno, per Belcastro, non è da prendere sottogamba, e nonostante in un comunicato Blue Air abbia rassicurato sui rigorosi protocolli di sicurezza a bordo dei suoi aerei, il rischio di contagi non è trascurabile. Soprattutto non si può più sbagliare, specie ora.

Tags
Mostra altro

Alessia Principe

Alessia Principe è una giornalista professionista. Nata a Cosenza, si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli studi di Messina. Durante gli studi, ha iniziato a lavorare come cronista per il quotidiano Edizione della Sera, occupandosi di cronaca. Subito dopo la laurea è diventata parte della redazione del quotidiano regionale Calabria Ora occupandosi delle pagine di spettacoli e cultura. Con la nomina di Piero Sansonetti come direttore de L’Ora della Calabria, ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore Spettacoli e Cultura dell'inserto “Macondo”. Nel 2014, è stata responsabile per la Calabria delle pagine di Cultura del quotidiano Il Garantista. Nel 2016 la sua mostra video-fotografica “Stati Uniti della Sila”, è stata esposta a Palazzo Arnone, prima personale realizzata interamente con smartphone a essere ospitata da una galleria nazionale in Italia. Nel 2018 ha pubblicato “Tre volte”, il suo primo romanzo per i tipi di Bookabook. Scrive di cinema per il blog dell’Huffington Post e racconti per riviste letterarie. Ha partecipato alla stesura della sceneggiatura del documentario “Il sogno di Jacob” ispirato alla vita di Nik Spatari e alla nascita del Musaba.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina