Giudiziaria

Corruzione e falso, il magistrato Facciolla e altri quattro a processo

Il tribunale di Salerno, al termine dell'udienza preliminare, ha rinviato a giudizio l'ex procuratore di Castrovillari, Eugenio Facciolla.

Il gup del tribunale di Salerno, ha rinviato a giudizio il magistrato Eugenio Facciolla, il poliziotto Vito Tignanelli, la titolare dell’Stm, Marisa Aquino, il maresciallo dei carabinieri forestali, Carmine Greco e il carabiniere forestale, Alessandro Nota, come richiesto dalla procura ordinaria di Salerno. Facciolla, Tignanelli e Aquino, compresa l’Stm, sono accusati di corruzione, mentre Greco, Facciolla e Nota devono rispondere del reato di falso.

Termina così l’udienza preliminare del processo contro l’ex procuratore capo di Castrovillari, attualmente giudice civile presso il tribunale di Potenza, che nel corso delle precedenti udienze aveva più volte rimarcato la sua estraneità ai fatti, dichiarandosi vittima di un complotto giudiziario. (LEGGI QUI LE SUE DICHIARAZIONI). Di recente, le Sezioni Unite Civili della Cassazione invece hanno confermato la legittimità del provvedimento emesso dal Csm nei confronti di Facciolla, trasferito a suo tempo da Castrovillari a Potenza. Il processo inizierà il prossimo 19 gennaio presso il tribunale collegiale di Salerno.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina