giovedì,Febbraio 22 2024

Guarascio va di corsa. Il presidente vola a Roma per la Serie B

Eugenio Guarascio andava di fretta oggi pomeriggio. La foto che abbiamo sistemato in apertura di questo articolo è diventata in poche ore virale sulle chat dei tifosi del Cosenza. Scattata a Lamezia Terme, riprende il presidente rossoblù intento a guadagnare il gate giusto per imbarcarsi. E’ salito a bordo di un volo Alitalia con direzione

Guarascio va di corsa. Il presidente vola a Roma per la Serie B

Eugenio Guarascio andava di fretta oggi pomeriggio. La foto che abbiamo sistemato in apertura di questo articolo è diventata in poche ore virale sulle chat dei tifosi del Cosenza. Scattata a Lamezia Terme, riprende il presidente rossoblù intento a guadagnare il gate giusto per imbarcarsi. E’ salito a bordo di un volo Alitalia con direzione Roma Fiumicino, in modo da trovarsi già nell’Urbe domani mattina. Ad attendere il patron c’è infatti una giornata campale per l’intera Calabria sportiva, che potrebbe accogliere anche una terza formazione in Serie B.

Guarascio tra Coni e Figc

Eugenio Guarascio si è affidato alla studio Tonucci&Partners, tra i più importanti per ciò concerne il diritto sportivo. Il Cosenza si è costituto come terzo ed attende di conoscere l’arbitrato del Coni sul ricorso del Chievo Verona. La Figc ha presentato una memoria difensiva molto corposa, segno che non ha nessuna intenzione di deporre le armi. Qualora dovesse arrivare, come pare, la notizia tanto attesa dal maggiore organo sportivo nazionale, il giorno dopo in Federazione la strada sarebbe spianata. Martedì, con l’ennesimo niet a Campedelli, il Consiglio Federale riammetterebbe il Cosenza. Sarebbe tutto un altro discorso e il torneo di appartenenza sarebbe nuovamente la seconda serie nazionale.