domenica,Dicembre 5 2021

Cosenza, Del Favero ko. La prima diagnosi e chi gioca a Firenze

La prima brutta notizia della stagione arriva dal portiere Mattia Del Favero. Arrivato in città da pochi giorni, questa mattina si scontrato con un compagno accasciandosi al suolo. Il dolore ha fatto sì che ci fosse un intervento immediato e degli accertamenti di rito. La prima diagnosi parla di una lussazione alla spalla che gli

Cosenza, Del Favero ko. La prima diagnosi e chi gioca a Firenze

La prima brutta notizia della stagione arriva dal portiere Mattia Del Favero. Arrivato in città da pochi giorni, questa mattina si scontrato con un compagno accasciandosi al suolo. Il dolore ha fatto sì che ci fosse un intervento immediato e degli accertamenti di rito. La prima diagnosi parla di una lussazione alla spalla che gli impedirà di giocare a Firenze e probabilmente anche ad Ascoli. Probabile che, a questo punto, Goretti acceleri i tempi per prendere Adamonis dalla Lazio o un altro numero uno. Se non dovesse arrivare nessuno prima di venerdì, toccherebbe al terzo portiere Matosevic difendere i pali del Cosenza al Franchi contro la Fiorentina.

Del Favero ko. Le condizioni di Gerbo e Bittante

Gli altri due infortunati in casa rossoblù sono Gerbo e Bittante. Entrambi ormai si possono considerare di lungo corso. Sul secondo si sta usando la massima cautela, anche se le fasi iniziali degli allenamenti le sta sostenendo col resto del gruppo. Gli manca ancora riprendere confidenza con le fasi della partita, come i contrasti e l’intensità della stessa. Chiaramente Gerbo è più avanti e conta di chiudere definitivamente per fine mese i conti con lo stiramento all’adduttore. Oggi però, in casa Cosenza l’argomento principale è Del Favero e il ruolo di numero uno per la Coppa Italia e, nemmeno troppo distante nel tempo, per la Serie B.