lunedì,Agosto 15 2022

Tribunale di Paola, confermata la nomina del giudice Salvatore Carpino

Il Csm sceglie l'attuale gip, che aveva vinto il ricorso al Consiglio di Stato contro il collega Alfredo Cosenza. La pratica era stata segretata

Tribunale di Paola, confermata la nomina del giudice Salvatore Carpino

La querelle amministrativa per l’incarico di presidente della sezione penale del tribunale di Paola è giunta alla conclusione. Nell’ultimo plenum del 27 luglio 2022, il Consiglio Superiore della Magistratura, ha scelto il giudice cosentino Salvatore Carpino, quale profilo più idoneo per ricoprire il posto attualmente occupato dal collega Alfredo Cosenza, il quale, per effetto di questa nuova nomina, a seguito di Riesame, vista la vittoria di Carpino al Consiglio di Stato, tornerà al tribunale di Cosenza in servizio alla sezione penale, da dove era andato via circa cinque anni fa proprio per approdare nel palazzo di giustizia, situato nella città di San Francesco.

Infine, la seduta plenaria, relativamente alla pratica Carpino-Cosenza, è stata segretata, per cui la decisione è stata appresa attraverso il bollettino pubblicato sul sito ufficiale del Csm. Cosa anomala per una vicenda che riguarda la quinta commissione.

Articoli correlati