lunedì,Febbraio 6 2023

Rende, cucina chiusa alla scuola “Stancati” per indagare sulle fughe di gas

Gli accertamenti dei vigili del fuoco dureranno ancora qualche giorno, nel frattempo i pasti saranno preparati alla materna di Villaggio Europa

Rende, cucina chiusa alla scuola “Stancati” per indagare sulle fughe di gas

Una volta eseguiti i controlli in cucina, gli allarmi per le fughe di gas nella scuola elementare “Stancati” di Rende dovrebbero diventare solo un brutto ricordo. I vigili del fuoco hanno già effettuato accertamenti in tutto l’edificio, registrando il buon funzionamento degli impianti. Quest’ultimi nei locali della cucina risultano interrati, il che richiederà ancora qualche giorno di verifiche. Nell’attesa, i pasti per gli alunni saranno preparati nella scuola materna di Villaggio Europa.

E’ questo lo stato dell’arte secondo l’assessore del Comune di Rende, Lisa Sorrentino, che ha interpellato l’ufficio Tecnico municipale per rendersi conto personalmente della situazione. Com’è noto, il primo allarme era stato registrato lo scorso 11 novembre 2022. In quel caso, una perdita dalla condotta del gas metano aveva comportato, tre giorni dopo.

Purtroppo, però, il problema si è ripresentato il 6 dicembre: una microperdita di gas che, stando ai successivi rilievi dei pompieri, non avrebbe determinato alcuna situazione di pericolo, ma che comunque anche in ragione dei precedenti ha suggerito di procedere all’evacuazione della scuola.