lunedì,Marzo 4 2024

‘Ndrangheta, 37 arresti tra Cetraro, Paola e San Lucido nel presunto clan Calabria-Tundis | LIVE

I soggetti coinvolti nell'inchiesta sono accusati, tra le altre cose, di ssociazione mafiosa, estorsione, tentata estorsione, trasferimento fraudolento di valori, detenzione e porto illegale di arma

‘Ndrangheta, 37 arresti tra Cetraro, Paola e San Lucido nel presunto clan Calabria-Tundis | LIVE

Dalle prime ore di questa mattina è in corso un’operazione anti ‘Ndrangheta dei Carabinieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, che su impulso della Procura di Catanzaro (dove in mattinata si terrà una conferenza stampa nel merito). Da quanto appreso riguarderebbe il presunto clan Calabria-Tundis.

Leggi anche ⬇️

Le manette sono scattate per 37 soggetti, a vario titolo accusati di associazione mafiosa, estorsione, tentata estorsione, trasferimento fraudolento di valori, detenzione e porto illegale di arma comune da sparo, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, anche aggravati dalle modalità e finalità mafiose e altri reati, a vario titolo loro rispettivamente contestati.

I Calabria, secondo quanto raccontano le informative antimafia, sarebbero legati a doppio filo con il boss di Cosenza, Francesco Patitucci, con il quale sono emersi rapporti anche nell’indagine “Reset”.

Articoli correlati