Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sganga esulta: “Con il fisco abbiamo vinto noi”

Sganga esulta: “Con il fisco abbiamo vinto noi”

Il presidente dei Commercialisti: “La Commissione tributaria ha annullato i procedimenti contro il Cosenza calcio”. Probabile il ricorso in appello da parte dell’Agenzie delle Entrate Regionale.

dscf5677

Giorgio Sganga legge la sentenza favorevole al Cosenza calcio

“Ho qui la sentenza della VI Commissione Tributaria di Cosenza che sono andato a ritirare questa mattina”. Si presenta in questa maniera Giorgio Sganga questa mattina nella sala stampa del San Vito. Il commercialista, che ha curato per il Cosenza la causa contro il fisco, non ha usato toni trionfalistici per commentare il contenuto della sentenza, cercando di essere il più sintetico e chiaro possibile.”E’ una sentenza che dà al Cosenza Calcio piena ragione. Leggo testualmente: gli atti della Commissione Tributaria di Cosenza sono da ritenersi nulli e conseguentemente gli avvisi di accertamento vanno annullati  … confermata la sospensione dell’esecutività dei medesimi avvisi“. Insomma il Cosenza calcio vince su tutta la linea. “Siamo contenti – continua Sganga – che si sia stata sposata la nostra interpretazione delle norme. Interpretazione che ci ha consentito di fatto di iscriverci al campionato senza che comparisse in bilancio alcun debito relativo a sei-sette anni fa”. Sganga è diretto fino all’ultimo. Anche quando gli si chiede come si affronterebbe un possibile ricorso dela Commissione tributaria regionale di Catanzaro. “E’ possibile che ciò avvenga. Spero vivamente che, visto il gran parlare di grandi evasori fiscali, le forze preposte perseguino l’obiettivo di stanare i veri evasori. Lo dovranno fare ad altre parti perchè il Cosenza Calcio non lo è mai stato”. Infine il presidente dei commercialisti lancia un messaggio a Carnevale, Mirabelli e ai dirigenti silani: “Adesso si pensi al Lanciano, che domenica dobbiamo vincere”. (Co.Ch)

Related posts