Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza con la coppia Criaco-Capece? Mungo arriva in macchina con Cerri

Cosenza con la coppia Criaco-Capece? Mungo arriva in macchina con Cerri

Roselli oggi ha spostato il furetto reggino in mezzo per lasciare la fascia destra al duo Corsi-D’Anna. Domani pomeriggio primo allenamento per il nuovo calciatore dei Lupi.

La convivenza tra il Cosenza e gli organizzatori di Atletico Madrid-Crotone è durata il tempo di una mattinata. Nessun problema tra le parti, anche se si sussurra che a Guarascio questa partita non piaccia molto. Ad ogni modo Roselli e i suoi uomini non hanno incontrato alcun tipo di ostacolo da coloro i quali stanno lavorando affinché il match di sabato sia uno spettacolo in tutti i sensi. I rossoblù continuano a preparare la gara di Bari in attesa di partire subito dopo la rifinitura. L’allenamento mattutino, dopo un breve riscaldamento al Sanvitino, oggi si è svolto al chiuso della palestra. Ma era doppia seduta, tanto che al pomeriggio la truppa si è trasferita alla Popilbianco per la parte tecnico-tattica. Giorgio Roselli ha provato il solito 4-4-2, ma si sono registrati accorgimenti in ogni reparto rispetto all’esordio con la Frattese. In difesa tornerà Corsi dalla squalifica e riprenderà posto sull’out di destra. Il trainer dei Lupi ha sperimentato pertanto una soluzione che non prevede l’accantonamento di D’Anna, tra i migliori per condizione atletica e sagacia tattica. L’ex Maceratese è stato sistemato a centrocampo al posto di Criaco, col furetto spostato al fianco di Capece. Con Cavallaro confermato a sinistra, a farne le spese potrebbe essere quindi Ranieri. In attacco ballottaggio aperto tra Baclet e Appiah per fare coppia con Gambino. Da valutare Statella e Caccetta.
Nel frattempo il nuovo acquisto del Cosenza Domenico Mungo (‘93) ha raggiunto la città a bordo dell’autovettura del responsabile dell’area tecnica Cerri. Il ds è andato a prenderlo a Firenze prima di rotolare verso sud. Domani pomeriggio alla Popilbianco il primo allenamento del tuttocampista reggiano con la sua nuova squadra. (Antonio Clausi)

Related posts