Tutte 728×90
Tutte 728×90

“LAQUEO” | ‘Ndrangheta, usura ed estorsioni: in manette anche Patitucci, Rango e Castiglia

“LAQUEO” | ‘Ndrangheta, usura ed estorsioni: in manette anche Patitucci, Rango e Castiglia

Tra le persone raggiunte dall’ordinanza di misura cautelare ci sono anche i presunti boss della ‘ndrangheta cosentina. Nell’inchiesta della Dda di Catanzaro anche le dichiarazioni del pentito Roberto Violetta Calabrese.

Non solo Francesco Modesto, ma anche altri nomi importanti legati agli ambienti criminali cosentini. Infatti la Dda e i carabinieri del Ros hanno individuato in Francesco Patitucci, Maurizio Rango e Luisiano Castiglia alias “Mimmo”, genero del calciatore di Crotone, gli altri membri della presunta organizzazione dedita all’usura e all’estorsione. Ma nell’elenco figurano pure altri soggetti già finiti sotto la lente d’ingrandimento della Procura di Cosenza e già condannati per reati simili, come Massimo Brunetti che ha patteggiato una pena per usura a 4 anni e sei mesi. Le altre persone arrestate nell’ambito dell’operazione “Laqueo” sono Gianfranco Bevilacqua, Ermanna Costanzo, Domenico Fusinato, Giuseppe Garofalo, Giovanni Guarasci, Francesco Magurno, Danilo Magurno e Mario Mandoliti. L’inchiesta è stata arricchita dalle dichiarazioni rese ai magistrati della Dda di Catanzaro dal pentito Roberto Violetta Calabrese, che risulta indagato. (a. a.)

 

 

Related posts