Tutte 728×90
Tutte 728×90

Biancolino eroe per caso: il “Pitone” salva la vita ad una donna

Biancolino eroe per caso: il “Pitone” salva la vita ad una donna

Ad Avellino, davanti al negozio di abbigliamento di Biancolino, un uomo stava aggredendo una donna a colpi di martello. Decisivo l’intervento dell’ex attaccante per salvare la vita alla malcapitata.

 

L’ex attaccante del Cosenza, Raffaele Biancolino, protagonista, suo malgrado, di un episodio finito bene, ma che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. Infatti, mentre era all’interno del suo negozio d’abbigliamento ad Avellino, il “Pitone” ha sentito delle urla provenire dalla strada adiacente la sua attività commerciale. E, appena esce fuori per capire cosa stesse succedendo, si trova davanti una scena inaspettata. Come racconta al sito di Gianluca di Marzio: “Ho visto un uomo colpire violentemente una donna. Inizialmente ho pensato avesse in mano un coltello, perché vedevo moltissimo sangue ovunque: sulla mano dell’uomo e sul corpo della donna. E’ stata una scena da film. Appena ho capito che l’uomo aveva in mano un martello – spiega l’ex attaccante –  mi sono precipitato a dividerli. All’inizio ho urlato per richiamare l’attenzione, ma non ho ricevuto aiuto. Così ho deciso di strattonare l’uomo fino a che non ha lasciato il martello scappando. Ho pensato solo a salvarle la vita, a nient’altro”. Biancolino dunque eroe per caso che, con la sua prontezza, ha molto probabilmente preservato la vita alla povera donna.

Related posts