Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Tifosi del Cosenza non fate i furbi… vi aspetto per la Salernitana»

Braglia: «Tifosi del Cosenza non fate i furbi… vi aspetto per la Salernitana»

Braglia dopo il blitz di Venezia: «È dall’anno scorso che quando ci mettiamo col 3-5-2 palleggiamo e giochiamo bene. Zenga nella ripresa ci ha messo in difficoltà».

Braglia si gode un Santo Natale e pensare che c’era chi lo voleva in discussione. E’ acqua passata ormai. «Bellissima partita? Ho capito, sempre 0-1 è finita – ha detto ai microfoni di Jonica Radio il tecnico del Cosenza – Abbiamo fatto una buona gara, un ottimo primo tempo ed un secondo tempo in cui Walter ha cambiato tutto e col 3-5-2 ci ha messo in difficoltà, non facendoci palleggiare».

Braglia analizza il match vinto dal Cosenza. «Il Venezia non è che è l’ultima arrivata. Abbiamo ribaltato un’azione loro, abbiamo trovato il gol con D’Orazio e meritavamo la vittoria più nel primo che nel secondo tempo. La sfortuna? Traverse e pali sono cose a cui abbiamo fatto l’abitudine, oggi c’è girata un po’ meglio e siamo andati a vincere».

Braglia, infine, fa un’analisi complessiva e dà un appuntamento. «È dall’anno scorso che quando ci mettiamo col 3-5-2 palleggiamo e giochiamo bene, abbiamo giocato lo stesso calcio dei play-off di un anno fa. Il Venezia ha una squadra con una struttura fisica offensiva importante, siamo stati bravi a limitarli e a portare a casa il risultato. Adesso, cari tifosi del Cosenza, non fate i furbi. Il 27 giochiamo con la Salernitana e vi voglio allo stadio. Ci vediamo al Marulla!».

Related posts