Cronaca

Nuova tragedia a Cosenza, 18enne muore giocando a calcetto con gli amici

Questa sera è deceduto un ragazzo di 18 anni, colto probabilmemte da malore durante una partita di calcetto con gli amici di sempre.

Nuova tragedia a Cosenza, dopo la strage di Rende che ha portato via quattro ragazzi tra 18 e 19 anni. Questa sera, infatti, un 18enne, Salvatore Figliuzzi, è deceduto a seguito di un malore durante una partita di calcetto (vicino la stazione vecchia) con gli amici. Vani i tentativi di rianimarlo e la folle corsa presso il pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza di amici e parenti nella speranza che il ragazzo appena maggiorenne potesse sopravvivere. Sotto shock i familiari più stretti e i compagni di una vita che affollano l’ingresso del punto di primo intervento di Cosenza. L’ennesimo lutto che scuote di nuovo una città, ancora affranta dal dolore per la perdita di Paolo Iantorno, Federico Lentini, Mario Chiappetta e Alessandro Algieri.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina