Politica

Salvini in Calabria tra contestazioni (visita a Gratteri) e promesse

Salvini dedica due giorni alla Calabria, accolto tra contestazioni e applausi (come in Confagricoltura a Catanzaro). Visita anche a Gratteri.

C’è una parte di Calabria che “non si Lega“. Non è solo il messaggio delle Sardine calabresi, ma anche l’ondata di contestazioni che ha ricevuto Matteo Salvini tra ieri e oggi nella nostra regione. Un tour elettorale fitto di impegni, tra comizi e visite importanti, come quella fatta stamattina al procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri. «La Lega combatte la ‘ndrangheta, chiunque lo fa è un nostro fratello. Per questo motivo sono venuto a Catanzaro per dare il massimo sostegno al procuratore Gratteri».

Non sono mancati i selfie, così come cene e pranzi a base di prodotti della nostra terra (dalle melanzane ripiene e ricotta affumicata), come lo stesso Salvini ha pubblicato sul suo profilo Facebook. Ieri dunque il comizio a Lamezia Terme, dove a sentirlo c’erano tantissime persone. Oggi, invece, un incontro promosso da Confagricoltura a Catanzaro, nel corso del quale l’ex ministro dell’Interno ha parlato di pesca, fauna e flora.

Esplode il caso Rackete, Salvini: «Una vergogna»

Mentre la giornata filava via senza notizie negative sul suo conto, ecco che arriva il provvedimento della Corte di Cassazione che ha giudicato illegittimo l’arresto di Carola Rackete. Apriti cielo: «Per qualche giudice una signorina tedesca che ha rischiato di uccidere cinque Militari Italiani speronando la loro motovedetta non merita la galera, ma il ministro che ha bloccato sbarchi e traffico di esseri umani sì. Questa non è “giustizia”, questa è vergogna».

Salvini continua a puntare sull’Agricoltura

Matteo Salvini a Catanzaro, nella sede di Confagricoltura, ha dichiarato che «pur essendo una delle principali ricchezze della Calabria, nella giunta regionale all’Agricoltura non era dedicato nemmeno un assessore. Una delle nostre priorità sarà tutelare e valorizzare olio, vino, agrumi e tutti i prodotti di questa splendida terra». La Lega dunque prosegue nella richiesta di avere, nel caso in cui Jole Santelli vincesse le elezioni regionali, l’assessorato all’Agricoltura che vorrebbe abbinare con la delega al Turismo. Quest’ultimo assessorato, però, sarebbe gradito anche a Fratelli d’Italia. Oggi, intanto, Salvini risalirà la Calabria, arrivando intorno alle ore 18 a Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza. Infine, appuntamento in piazza alle ore 20.15 a Corigliano Rossano.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina