Giudiziaria

Rinascita Scott, rimane in carcere l’ex sindaco di Pizzo

Il Riesame di Catanzaro conferma il carcere per l'ex sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Rimane in carcere l’ex sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, arrestato dalla Dda di Catanzaro nell’ambito dell’operazione “Rinascita Scott”. Il gip distrettuale di Catanzaro, Barbarà Sacca ritiene sussistente il reato di concorso esterno in associazione mafiosa, per il quale l’ex amministratore vibonese si trova in cella. Secondo l’accusa, avrebbe agevolato le cosche di Pizzo e San Gregorio d’Ippona, traendo un vantaggio elettorale nelle elezioni comunali del 2017. Il Riesame di Catanzaro, oggi, ha depositato il provvedimento di conferma della misura cautelare, escludendo i gravi indizi di colpevolezza per un capo d’accusa. Gianluca Callipo è difeso dall’avvocato Armando Veneto del foro di Palmi.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina